free music for the punx!

scarica lo split MINORANZADIUNO/L’ORDEGNO a questo LINK

Posted in HC punx | Leave a comment

split 7″ out now!

Annuncio vobis gaudium magnum, habemus vinilem.
finalmente dopo 4 mesi d’attesa sono giunte a noi direttamente dalle lande teutoniche le copie dello split 7″ minoranza di uno/l’ordegno.
presto provvederemo a mettere il tutto in free download su internet,se invece ne volete una copia fisica,(aquisto o scambio) scriveteci una lettera d’amore a minoranzadiuno@hotmail.com
PUNX UP THE VOLUME!

presto il free download nel frattempo clicca qui per lo streaming

Posted in HC punx | Leave a comment

NEW SPLIT IS OUT!

Sono arrivate le copie in formato cd dello split con l’ordegno. Per quelle in vinile invece ci sarà da aspettare ancora un po…
Se ne vuoi una copia o anche due,o anche nessuna scrivici una stupenda lettera d’amore a minoranzadiuno@hotmail.com

Image and video hosting by TinyPic

Posted in HC punx | Leave a comment

MINORANZA DI UNO working class zero

ogni dannato minuto è scandito da ritmi che non sono i miei,da desideri che non sono i miei,da una nausea che mi strappa il respiro ogni volta che apro gli occhi,da questa strana sensazione di sentirmi fregato e intimamente derubato del mio tempo,della mia felicità,di ogni istinto di vita che freme nelle mie mani chiuse a pugno e nascoste in queste tasche con troppi buchi ma prive di soldi.
è faticoso a volte sperare in un futuro diverso,che non sia più nero del ventennio o che non sia più stupido di un’opinionista in tv.ci hanno rubato i sogni e ogni capacità critica,rimpiazzando il tutto con qualche fobia e qualche lucetta colorata.
la verità è qualcosa che spaventa,come la canna di un fucile spianata in piena faccia…e a volte mi sembra cosi facile premere il grilletto e credere che tutto andrà per il verso giusto…e voglio crederci allora che tutto andrà meglio,che faremo la rivoluzione,occuperemo un nuovo centro sociale,alla prossima manifestazione invece che prenderle restituiremo qualche morso a quei cani in divisa,e che tu non mu lascerai mai,e ci saranno giorni cosi meravigliosi che davvero varrà la pena viverli.ci stringeremo cosi forte che ogni battito dei nostri cuori sarà cosi fragoroso da far crollare mura e palazzi,galere e tribunali,fabbriche e centri commerciali…e cosi alla fine,nessun padrone avrà più un posto dove nascondersi.

working class zero video

Image and video hosting by TinyPic

Posted in HC punx | Leave a comment

Contrasto,Minoranza di uno,Mario Fracasso.

ho trovato questo video su youtube…
purtroppo dei contrasto a dire il vero non c’è neanche una canzone,e anche della minoranza di uno ci sono solo un paio di pezzi,in compenso però c’è quasi tutta la bella chiacchierata che ci siamo fatti il pomeriggio preconcerto con il compagno Mario Fracasso.

 

Posted in HC punx | Leave a comment

NEW SPLIT IS COMING SOON

Carissimi punks,un pò di mesi addietro avevamo annunciato l’imminente uscita di un sette pollici split assieme ai nostri amici di padova zeromila,purtroppo per una serie di cose che non stiamo qui a spiegare il progetto è saltato,per fortuna,invece,abbiamo trovato degli altrettanto validi compagni di sventura pronti a condividere un lato vinilico con noi,gli ORDEGNO di trieste…
tutto questo solo per dirvi che stiamo per andare in stampa e per la fine dell’estate avremo il dischetto in mano.
nell attesa rinfrescatevi un pò la memoria…

diy makes you free

a ritmo dell’inganno

Posted in HC punx | Leave a comment

some new compilations…

cari punks,ecco due compilation nuove di zecca,la prima è in free download
scatti vorticosi

Image and video hosting by TinyPic

la seconda invece è a pagamento,ma per un’ottima causa,raccogliere fondi per la Cassa AntiRepressione delle Alpi occidentali
hcnonsicomanda

Image and video hosting by TinyPic

Stay Free! Stay True! Stay Punk!

Posted in HC punx | Leave a comment

Andreas Baader official video

sono  la linea dell’orizzonte che non raggiungo mai.

 

sono io l’urlo che mi sveglia la notte,
il ricordo che punge e non si dimentica,
quest’ingranaggio arruginito,incastrato,
stretto fra denti deformi
a forzare un sorriso.
sono io la malinconia che avvolge le ombre
la sera,
sono la speranza disattesa
e mi cerco,mi aspetto,mi odio.
spesso mi nascondo.
mi lascio ingannare,come una falena,
da ogni singola luce
che si posa sui miei occhi.
e sfinito ritento.
ancora.
sono  la linea dell’orizzonte che non raggiungo mai.

Posted in HC punx | Leave a comment

FREE DOWNLOAD FOR THE PUNX!

scarica gratis la nostra parte dello split al link qua sotto

D.I.Y. MAKES YOU FREE

maxresdefault

Posted in HC punx | Leave a comment

D.I.Y. MAKES YOU FREE

Allora…dopo mille e mille peripezie il fichissimo split fra MINORANZA DI UNO e ALLDWAYS sembra finalmente aver visto la luce.
è un cd in digipack in edizione limitata di 250 copie con libretto dei testi.
il prezzo è di 5 euro,se vuoi…sennò,essendo noi dei grandi fans del baratto,se tu per avere la tua copia volessi darci in cambio,chessò…una copia del cd del tuo gruppo,una maglietta,delle toppe,delle spillette o qualsiasi cosa tu abbia fatto con amorevole attitudine D.I.Y. noi ne saremmo felicissimi.
se invece non hai nulla da scambiare e sei più squattrinato di noi e quei 5 euri li vuoi spendere per comprarti del fumo,della birra,dei petardi,un passamontagna,una fionda o il cd di un’altro gruppo,non disperare…a breve lo metteremo in free download su internet.
sta di fatto che,qualsiasi cosa tu voglia fare, scrivici una dolce lettera d’amore a minoranzadiuno@hotmail.com .
questo,per il momento, è più o meno tutto.
il meglio addaveni!


un assaggio dello split

splittone

Posted in HC punx | Leave a comment

WORKING CLASS ZERO

io non sono libero,e ogni affanno a rimediare a questo guaio,si è rivelato più dannoso che inutile,ma lo rifare,oh se lo rifarei…anche se mi tagliassero le mani,userei i denti e tutta la forza che mi resta per scavarmi un buco per uscire da quest’altro buco poco più grande.
è che la vita mi ha fatto pagare il biglietto a prezzo pieno e mi ha mollato qui,senza troppi complimenti,a lasciare ogni speranza senza neanche essere entrato.
intrappolato fra un lavoro alienante,una cassa toracica esile e un sistema di valori che ai più sembra ridicolo,se non vecchio,o morto,o almeno morente.e di nuovo ridicolo.
ma ho imparato da voi a mangiare composto,a dare del lei e a salutare a voce alta ogni volta che entravo in una stanza.ho imparato a chiudere bene le porte,e se c’era uno zingaro nei paraggi a dare pure due giri di chiave.
sentirsi sicuri è un miraggio se prima non togliamo la rete di protezione sotto questa fune tesa fra i nostri sogni e nostri bisogni e sentirsi felici è una cazzata,perchè buon’uomo,di questi tempi la felicità ha il prezzo dell’idiozia.
ma fortunatamente posso sempre scegliere se andare a rompermi il cazzo al bar,davanti a una birra o rompermi il cazzo a casa davanti alla tv,che con gli occhiali 3d sembra che quel momento di felicità che prima sembrava solo vago e lontano,ora esca dallo schermo e si sieda con me sul divano a cullarmi sino al sonno più completo.
mi piaceva,è vero,alle due del mattino urlare e sfasciare vetrine e ogni rimpianto non era un fardello ma un motivo d’orgoglio e speranza che forse,tutto sarebbe andato bene.
e forse tutto andrà bene.
forse.

morgen

non posso,ad ogni passo incerto,permettermi di cadere,traballare,scivolare,non è colpa del vino,no,ne delle vertigini.
semplicemente non è per me l equilibrismo.questa facile euforia che ricuce ferite con una facilità grossolana che annuncia solo un’altra ovvietà.un’altra sconfitta.
ho cercato fino adesso,sempre e solo,che al mio pensiero seguisse immutata la medesima azione.silente solitara ma fedele.
come un filo che mai si spezza e che mai si ingarbuglia la felicità,credevo,sarebbe passata per forza di la.

ma non riesco a guardare le persone negli occhi.
ho paura di quello che potrei vederci,e una volta passata la paura,comincia di nuovo la solitudine.
la mia e la vostra.

Posted in HC punx | Leave a comment

OUT SOON!

vorrei,a volte,che tutto intorno a me esplodesse.e una volta posata la polvere e il fumo,incontrarti fra le rovine,e assieme dare il colpo di grazia.

Posted in HC punx | Leave a comment

Genova 20 luglio 2001

Questa voce amara, Carlo, questa voce afona per il tanto urlare, è anche la tua. Non è servito a granché, tanto urlare, lo so, ma zitti non ci stiamo lo stesso

Posted in HC punx | Leave a comment

Nobody has to know we still sing these songs


QUANDO NON C’E’ PIU’ NULLA DA BRUCIARE, NON RIMANE CHE DARSI FUOCO.

Posted in HC punx | Leave a comment

We Play Drunk

Minoranza di uno live @ EL PASO OCCUPATO – Torino 13.04.2013

Taken by Scatti Vorticosi Records

Posted in HC punx | Leave a comment

I CAN’T BEAT THE WALLS YOU BUILD

trust me

quando piange,a chi non ascolta,
questa vita sembra un lamento
non un grido
che il sonno vostro non sopporta.
e cosi è persa anche l’ultima speranza
di crederci felici,
e cosi mi sento io
quando nulla,e non più,
giace preoccupato
sul fondo di questo silenzio.

Posted in HC punx | Leave a comment

LET’S TWIST AGAIN…

Sono l’incubo dei vostri sogni
colorati di gloria e menzogne,
sono il dubbio che piano erode
l’infinito vanto del sopruso,
sono il matto sulla scacchiera
e non c’è movimento che non sia
definitivo,ultimo,fatale.
Ho una bomba inesplosa dentro la testa.

J’ai une bombe qui n’a pas explosé dans la tête.

tengo una bomba sin estallar en la cabeza.

I have an unexploded bomb in my head.

tenho uma bomba na minha testa que ainda nao explodiu

έχω μια άσκαστη βόμβα στο κεφάλι μου

mere dimaag mein ek unexploded bum hai

« Se uno lancia un sasso, il fatto costituisce reato. Se vengono lanciati mille sassi, diventa un’azione politica. Se si dà fuoco a una macchina, il fatto costituisce reato. Se invece si bruciano centinaia di macchine, diventa un’azione politica. La protesta è quando dico che una cosa non mi sta bene. Resistenza è quando faccio in modo che quello che adesso non mi piace non succeda più. »

Posted in HC punx | Leave a comment

WE MUST SING INTO THE EAR OF EVERY ANARCHIST THAT SLEEPS BUT DOESN’T DREAM

Poichè gli anarchici tendono a cadere giu dalle finestre questa canzone si intitola “forza di gravità”.

guardo alle mie spalle,ma è tutto già successo.
chiudo forte gli occhi e mi ricordo
due mani,la spinta e mi lasciano cadere
urlando.
non c’e’ tempo per sorrisi di commiato
l aria s’insinua veloce nello spazio lasciato fra la terra e il mio corpo
e tremo.

sembra solo ieri che io sia morto

mi ricordo il sogno fatto ieri notte,
la tempesta spazzava via ogni cosa,
io,al centro,guardavo le rovine
prendere nuova forma e chiamarsi anarchia .

sembra solo ieri che io sia morto

Posted in HC punx | Leave a comment

SO COME ON FRIENDS,TO THE BARRICADES AGAIN.

Carissimi punks,ascoltate la nostra nuova canzone inedita  ” FORZA DI GRAVITA’ ” on line aggratis al link qua sotto e poi,per favore,scaricatevela pagando quello che volete/potete.i soldi andranno a supportare il progetto Anarchists Against the Wall (AATW).

 Anarchists Against the Wall 

 

qui sotto invece il link ad un’altra compilation benefit,questa volta invece per supportare il collettivo O.L.Ga. (è Ora di Liberarsi dalle Galere)

ADIOS PRISON

Posted in HC punx | Leave a comment

Image and video hosting by TinyPic

Posted on by minoranza di uno | 1 Comment