WE MUST SING INTO THE EAR OF EVERY ANARCHIST THAT SLEEPS BUT DOESN’T DREAM

Poichè gli anarchici tendono a cadere giu dalle finestre questa canzone si intitola “forza di gravità”.

guardo alle mie spalle,ma è tutto già successo.
chiudo forte gli occhi e mi ricordo
due mani,la spinta e mi lasciano cadere
urlando.
non c’e’ tempo per sorrisi di commiato
l aria s’insinua veloce nello spazio lasciato fra la terra e il mio corpo
e tremo.

sembra solo ieri che io sia morto

mi ricordo il sogno fatto ieri notte,
la tempesta spazzava via ogni cosa,
io,al centro,guardavo le rovine
prendere nuova forma e chiamarsi anarchia .

sembra solo ieri che io sia morto

Posted in HC punx | Leave a comment

SO COME ON FRIENDS,TO THE BARRICADES AGAIN.

Carissimi punks,ascoltate la nostra nuova canzone inedita  ” FORZA DI GRAVITA’ ” on line aggratis al link qua sotto e poi,per favore,scaricatevela pagando quello che volete/potete.i soldi andranno a supportare il progetto Anarchists Against the Wall (AATW).

 Anarchists Against the Wall 

 

qui sotto invece il link ad un’altra compilation benefit,questa volta invece per supportare il collettivo O.L.Ga. (è Ora di Liberarsi dalle Galere)

ADIOS PRISON

Posted in HC punx | Leave a comment

Image and video hosting by TinyPic

Posted on by minoranza di uno | 1 Comment

FREE MUSIC FOR THE PUNKS

scarica gratis il cd “a ritmo dell’inganno” ai link qua sotto:

PUNK4FREE

NECESSITO HC

ANARCHO-PUNK

MEDIAFIRE

Posted in HC punx | Tagged , , | 1 Comment

WE ARE SOME CLUMSY ARMY

nuvole rosse si muovono verso la costa
un flebile suono si trasforma in un
ruggito alle mie spalle,
e loro aspettano all’orizzonte
vedo le luci lampeggiare
e il fumo
che lento sale a confondere i contorni
della strada,
a rendere l’aria un grumo
irrespirabile di lacrime.
un’esercito pronto a venir meno
a qualsiasi giuramento
in nome di un potere che
si alimenta anche dei loro
stessi cadaveri.

ho pensato a te
e a quanto potrebbero essere meravigliose
le nostre vite
se solo non fossero
sacrificate alle fauci del mostro
pronto a divorarle in qualsiasi momento.

sul riflesso dei loro scudi
vedo il mio volto
trasformato in un passamontagna,
e penso a te,
con un sasso in mano.

penso a te e a come ridevi
di fronte a ogni loro bugia,
a ogni loro trucco
smascherato,
irriso,penoso.

penso a te e alla tua risata,
che aveva lo stesso suono
del mio sasso lanciato
contro una delle loro vetrine.

Posted in HC punx | Tagged , , | Leave a comment

it’s different when you are lonely

Non esiste amore per la vita senza la disperazione di vivere.

POSSO SOGNARE
A VOLTE DI ESSERE NEL GIUSTO

SENTIERO DOVE OMBRA NON BATTE DUBBIO NON MORDE

COME SE
LA DEBOLEZZA
A VOLTE
NON FOSSE SOLO PER ME
POI RESTANO IMMOBILI
MUTI BISOGNI
INQUIETE PAROLE
A RICORDARMI
IL PESO DEL MIO CORPO
BRUCI QUESTO MONDO
E FORSE L’UNIVERSO
BRUCI OGNI POSTO
IN CUI CI NASCONDIAMO
LA LUCE DELLE STELLE
MI LASCIA INDIFFERENTE

NON SONO CHE UNO SPECCHIO
PER GLI OCCHI
DI QUEST’ANIMA SFINITA

03 canzone tre

Posted in HC punx | Leave a comment

ballando a ritmo dell’inganno

è uscito il nostro primo cd “a ritmo dell’inganno”

ovviamente autoprodotto,ma non ce l’avremmo fatta senza l’aiuto di

fra il di e il fa rec,menti inquinate,salterò autoproduzioni,basura diy,klas production.

se ne volete una copia scriveteci a minoranzadiuno@hotmail.com

Posted in HC punx | Tagged , , , , | Leave a comment

Summer Holidays Vs. Punk Routine

31 luglio 2009 spiaggia di Mappatella il cadavere di un uomo in riva al mare

tra l’indifferenza dei bagnanti che continuano a prendere il sole, giocare, e fare il bagno.

BUONE VACANZE A TUTTI.

e ora una nuova canzone da ascoltare sotto l’ombrellone.

duepiùdueugualecinque

 

Posted in HC punx | Leave a comment

hey little punks sing along at home!

a luglio fuori il cd “A RITMO DELL’INGANNO”.

vogliatene una copia.scriveteci.amateci.incendiate i vostri desideri.

Posted in HC punx | Leave a comment

we sing gentle riot songs

cercami ovunque
l orizzonte bruci,
un suono di passi
sarò io,
l’ombra che ti segue
il sogno che si sveglia.
per te.

Posted in HC punx | Leave a comment

2 più 2 uguale 5

Posted in HC punx | Leave a comment

camus is my copilot


se lo schianto è inevitabile
sarà il muro a crollare
non certo io.

Posted in HC punx | Leave a comment

punks got the loveliest dreams

Siamo ancora qui.nonostante tutto e tutti,come aggrappati ad una roccia,incuranti delle maree e dei solchi del vento.come a voler stringere il nostro presente con tutta la rabbia che abbiamo in corpo.perché il presente è la linea di demarcazione fra passato e futuro,e il futuro,ne siamo sicuri, avrà il colore dei nostri occhi meravigliosi.

il passato è solo una casa vuota e gelida.e noi saldato il conto abbiamo preso e ce ne siamo andati

Non ci siamo voltati indietro mai ,neanche quando abbiamo sentito sbattere la porta,neanche quando le urla si sono fatte più vicine e minacciose.

il nostro posto è questo.

Lo è sempre stato.

Nulla di che,un piccolo sospiro di sollievo e questo ci basta.

e allora che il vento ci porti lontano,nel più pauroso buio della notte,nel più gelido momento di solitudine,nel più triste dei nostri ricordi…

Perché anche noi,come diceva un vecchio poeta francese qualche tempo fa,abbiamo scoperto di avere un invincibile estate dentro,pronta a soffocare questo maledetto inverno che ci vogliono a tutti i costi far assaggiare.

Perché vogliamo poterla vivere la nostra vita prima di dover morire.

Per la gioia

Per la rivoluzione

MINORANZA DI UNO.

(schegge punx HC dal Friuli  2010)

punx H.C. dal profondo nord-est.

finito il tempo di ombre stupefacenti…

per chi è consapevole basta solo un accenno,

per gli indifferenti la mera conoscenza è inutile.

Posted in HC punx | Tagged , , , , , , , | Leave a comment